978 - C.A.I. CLAUT

Vai ai contenuti

Menu principale:

978

Sentieri

PREALPI CARNICHE
978


SINTESI DEL PERCORSOCasa Nest - Casera Val dei Tass - Casera Bitter - Forca di Sass - Bivio 978a - Palazzo Prescudin
PUNTO DI PARTENZACasa Nest (quota 490 m)
PUNTO DI ARRIVOPalazzo Prescudin (quota 640 m)
DISLIVELLO IN SALITA800 m.
LUNGHEZZA8,5 Km
PUNTI DI APPOGGIOCasera Bitter - Casa Forestale Prescudin
DESCRIZIONE DEL PERCORSO
Da casa Nest per carrabile in parte asfaltata si sale all’agriturismo Pian dei Tass (quota 540 m). Dietro al fienile il segnavia sale fra due file di alberi e continua con larghi tornanti fra erbe e rada vegetazione. Si risale la piccola Val dei Tass, per sentiero ben marcato, fino a giungere ad un piccolo promontorio dove si trova un abbeveratoio servito da una sorgente quasi perenne (quota 730 m). Si sale ora direttamente sulla cresta che separa la Val dei Tass dalla Val de Via.
Si segue lungamente la cresta dapprima sul suo filo poi un po’ più sotto, sul versante Val dei Tass. Due stretti tornanti riportano quasi sul filo di cresta quindi si entra in un bosco di faggi e aceri montani (quota 930 m). Si risale il bosco a zig-zag fino a giungere ad un belvedere (quota 1060 m). Da qui ottima vista sulla lunga muraglia del Resettum, sulle cime dell’Asta, del Castello e del Raut; a fondovalle, bella panoramica sul lago e l’abitato di Barcis.
Ancora qualche tornante nel bosco di faggi, poi con leggeri saliscendi, si attraversa il versante Nord del pendio boscoso che porta alla ristrutturata Casera Bitter, che appare solitaria in mezzo ad una inclinata radura (quota 1139 m).
Dopo la casera il sentiero prosegue dentro il bosco in leggera salita quindi si risale una cresta erbosa che nella parte sommitale (quota 1278 m) consente un notevole panorama sui monti che coronano la Valcellina. Dalla cresta ci si cala in un valloncello ripido per erbe e roccette friabili, quindi su pendio instabile fino a toccare la Forca di Sass (quota 1185 m).
Si prosegue scendendo per sentiero con tornanti regolari in un fitto bosco. Attraversato un colatoio ed un tratto quasi piano si giunge ad una selletta (quota 1010 m) sottostante la Croda de Piera.
Con breve discesa si raggiunge il bivio con il sentiero n° 978a che sale al bivacco Pastour. Piegando a destra si prosegue per Val del Tasseit, si attraversa il greto del rio omonimo e si giunge al Palazzo Prescudin (quota 640 m).
TEMPO DI PERCORRENZA4hCasa Nest - Casera Bitter 1h 45min, Casera Bitter - Forca di Sass 1h, Forca di Sass - Palazzo Prescudin 1h 15min
PARTICOLARITA'

Web stats

Torna ai contenuti | Torna al menu